NUOVO SERVIZIO A PAGAMENTO DI RITIRO A DOMICILIO DEI RIFIUTI INGOMBRANTI

È attivo il nuovo servizio a pagamento di raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti ad opera di Amiu Puglia S.p.A. Il servizio è rivolto sia alle utenze domestiche sia alle imprese (uffici) che intendono avvalersi di Amiu Puglia per il ritiro degli “ingombranti” a domicilio, ovvero davanti alla porta di casa/ufficio.
Si tratta di un servizio a pagamento, il cui costo è determinato dal numero di mobili, elettrodomestici e rifiuti “ingombranti” da ritirare e dal “piano” in cui è posizionata l’abitazione/ufficio.
La tariffa è così articolata:

• € 32,00 (oltre iva) per il servizio base di ritiro di massimo 3 pezzi (per un volume non superiore ad 1 mc) da abitazioni/ufficio situate/i al piano terra;
• € 3,00 (oltre iva) per ogni ulteriore piano, sia fuori terra che interrato, in cui l’abitazione/ufficio è posizionata/o;
• € 15,00 (oltre iva) per ogni ulteriori n. 3 pezzi aggiuntivi - o frazione di 3 - (per un volume aggiuntivo non superiore ad 1 mc).

Il servizio può essere richiesto compilando il modulo di richiesta scaricabile cliccando qui >> (ove riportare cognome e nome, indirizzo, piano dell'abitazione/ufficio, presenza o meno di un ascensore, numero e tipologia dei rifiuti per i quali è richiesto il ritiro) da inviare – unitamente a foto degli oggetti ingombranti da ritirare e alla copia del documento di riconoscimento dell’intestatario Tari - al seguente indirizzo e-mail: [email protected]

Attraverso l’indirizzo mail del richiedente sarà trasmesso da Amiu Puglia S.p.A. l’indicazione del costo del servizio ed una proposta di data per il ritiro.

Il richiedente dovrà procedere al pagamento anticipato del servizio a mezzo bonifico su conto corrente intestato ad Amiu Puglia (IBAN: IT58 I054 2404 0100 0000 1052 421), indicando nella causale “RITIRO AL PIANO” e COGNOME e NOME.
Il ritiro sarà effettuato solo se Amiu Puglia S.p.A. riceverà conferma dell'avvenuto pagamento, unitamente al modulo debitamente compilato e alla copia del documento di riconoscimento dell’intestatario Tari, entro tre giorni lavorativi dalla data concordata per il ritiro.

Modalità di prelievo:
- in nessun caso sarà possibile l’accesso degli operatori di Amiu Puglia all'interno delle abitazioni/uffici;
- si procederà al ritiro di mobili di grandi dimensioni solo ed esclusivamente se precedentemente smontati dal richiedente.