Iniziato il posizionamento delle nuove isole ecologiche

E' iniziato oggi, nel quartiere centrale limitrofo alla stazione di Foggia, il posizionamento di 14 isole ecologiche complete di tutte le frazioni dei rifiuti.
Contestualmente sono stati sostituiti tutti i cassonetti adibiti al rifiuto indifferenziato, la maggior parte dei quali era ormai obsoleta.
"Inizia così - dichiara il presidente di AMIU Puglia, Gianfranco Grandaliano - il posizionamento sul territorio del piano della raccolta differenziata le cui linee strategiche sono state tracciate nel nuovo schema di Contratto di Servizio con l’Amministrazione Comunale e vedranno la partecipazione e la collaborazione di CONAI allo sviluppo dei sistemi da adottare sull’intero ambito cittadino. Ovviamente, l’intervento posto in essere è coerente con il servizio che sarà successivamente adottato su tutto il territorio comunale".
"L’ipotesi di studio - spiega il direttore di AMIU Puglia, Antonio Di Biase - prevede la suddivisione della città in 3 macroaree servite da tre tipologie diverse di raccolta. Il centro storico e i quartieri a urbanizzazione compatta (quartieri settecenteschi e strade con unità abitative monofamiliari o con poche utenze per civico) saranno servite col sistema porta a porta, la fascia esterna intermedia sino alla corona costituita da viale Ofanto, Candelaro, Fortore, con sistema di prossimità mediante isole di base che utilizzeranno contenitori di medie dimensioni (1100 lt e 240 lt), corona esterna con sistema di prossimità mediante isole di base che utilizzeranno contenitori di grande capacità stazionari. Il solo Villaggio Artigiani continuerà ad essere servito col servizio domiciliare e contenitori dedicati alle aziende".
Nel Bilancio di Previsione 2017 sono stati previsti gli investimenti, per tutti i mezzi e le attrezzature necessarie all’implementazione del piano, che saranno effettuati mediante svolgimento di procedure ad evidenza pubblica subito dopo l’approvazione del bilancio aziendale in assemblea dei soci.
A breve partirà anche una campagna di sensibilizzazione alla differenziata, estesa a tutto il territorio cittadina. Per il servizio porta a porta saranno eseguiti interventi specifici sulle zone servite in coordinamento con l’Amministrazione Comunale ed il CONAI.

< Torna indietro